Archivi

Quota sociale annuale e donazioni

La quota sociale è di € 15,00 mentre e' possibile fare una libera donazione all'Associazione per meglio sostenere la sua attività. Cliccare qui per informazioni su come effettuare il versamento

La sinagoga degli iconoclasti (Antimo Cesaro)

Continuiamo a proporre recensioni di opere al margine del fantastico scritte da un nostro socio che vuole sempre mantenere l’anonimato. Buona lettura.

Donato Altomare

Cesaro, Antimo – L’utile idiota. La cultura nel tempo dell’oclocrazia (Mimesis, 2021-03)
 Finalmente un libro che senza pudori si concentra sulla questione della “post-democracy”, termine politicamente corretto che l’autore chiama per quello che è: scenario transdemocratico.
 La cultura è un pre-requisito della democrazia. A sua volta, la democrazia è sottoposta a forme di deterioramento. Ma cosa succede quando la democrazia si deteriora e si perde di vista anche la cultura? …continua a leggere

Nuovi racconti per “Fantasy Tales

La socia Monica Serra ci ha chiesto di pubblicare il seguente comunicato relativo a una sua iniziativa che riguarda il mondo della fantasy.
“Per tutti i soci World che scrivono fantasy, Monica Serra, nuova curatrice della collana “Fantasy Tales” di Delos Digital, seleziona racconti tra le 50.000 e le 100.000 battute; si considera fantasy e qualsiasi suo sottogenere (urban, epico, classico, dark, storico, mediterraneo e così via, a patto che contenga gli elementi tipici del genere). Verranno valutati anche romanzi brevi (entro le 180mila battute). Per sottoporre le proposte, inviare testo, sinossi e breve bio alla mail racconti.fantasytales@gmail.com. I racconti/romanzi dovranno essere inediti.”

Progetto “Città che legge” a Pavia

La Civica Biblioteca Bonetta della città di Pavia annuncia di aver vinto l’assegnazione del finanziamento per il progetto “Città che legge” che è possibile visualizzare qui.
Ha vinto proponendo come tema “Fanta–Scienza. Leggere il futuro” e chiedendo il supporto della World SF Italia. Il programma, che dovrebbe estendersi nell’arco di un anno, deve includere tutto ciò che può invogliare il pubblico alla lettura, coinvolgendo le scuole, l’università, scrittori, artisti e ricercatori o docenti universitari.
Il programma è in via di definizione: perciò chi, tra i soci della World SF Italia, volesse partecipare presentando un suo contributo, può farlo mettendosi in contatto direttamente con la direttrice della Biblioteca dott.ssa Antonella Calvi e con il suo Staff tramite la mail bonetta@comune.pv.it.
Si raccomanda di attenersi al tema indicato dal titolo: sono …continua a leggere

Le riflessioni letterarie di Tea C. Blanc

TeaTea C. Blanc è nata e abita a Como. Si occupa attivamente di narrativa, saggistica e grafica. Si interessa di libri d’epoca, incisione, arte applicata. E’ del 2018 il suo primo racconto di genere fantastico pubblicato. Nel 2019 ha esordito nella narrativa lunga con il romanzo “Mondotempo” (Ed. Watson). Collabora scrivendo saggi, racconti e articoli per riviste digitali o cartacee (qui è possibile visionare la sua feconda attività). Date le peculiarità riflessive di Tea in questa conversazione abbiamo deciso di spaziare in vari argomenti inerenti l’arte e la letteratura. …continua a leggere

Decamerovirus. Venti racconti per sopravvivere alla peste del XXI secolo

Il 10 marzo per i tipi di Homo Scrivens è stata pubblicata l’antologia DecamerovirusDecamerovirus. Venti racconti per sopravvivere alla peste del XXI secolo“ a cura di Gianfranco de Turris, a due anni di lockdown per la pandemia da Covid-19. Il libro che verrà presentato mercoledì 23 marzo, a Roma, alle ore 17,00 presso la libreria San Paolo in Piazza San Giovanni in Laterano, ricorda quel periodo con racconti che vanno dal fantascientifico al distopico. Insieme al curatore, interverranno l’editore Aldo Putignano e gli autori dell’antologia. Modera il giornalista Carmine Treanni.
Ai primi segnali dell’epidemia da Covid-19 il Conte N. si …continua a leggere