Archivi

Quota sociale annuale e donazioni

La quota sociale è di € 25,00 mentre e' possibile fare una libera donazione all'Associazione per meglio sostenere la sua attività. Cliccare qui per informazioni su come effettuare il versamento
Importante: Gli iscritti per la prima volta all'Assoc. World SF Italia nell'ultimo quadrimestre (settembre-dicembre) di ogni anno, risulteranno iscritti anche per l'anno seguente.

L’antichità e Lovecraft nelle narrazioni di Andrea Gualchierotti

“La pentola ribolle continuamente. Il 2019 è stato un anno ricco di iniziative e di pubblicazioni, e il 2020 – nonostante i rallentamenti e i problemi che la pandemia in corso inevitabilmente ha portato con sé – dovrebbe vedere l’uscita di diversi racconti che avevo messo in cantiere nello scorso anno. Anzi, uno […]

Miglieruolo, la sf ai tempi del Coronavirus

Non è da molto che lo scrittore Mauro Antonio Miglieruolo è rientrato a Roma, dallo Yucatàn, in Messico, dove alcuni anni fa era andato a vivere con la sua gentile signora. Abitavano vicino la capitale, Mérida, nel villaggio di Las Agilas, in una foresta: “Purtroppo per motivi familiari siamo dovuti tornare -ci ha […]

Max Gobbo, ‘sognatore realistico’

Fu l’illustre poeta e intellettuale Libero De Libero (1903-1981) a profetizzare il felice percorso da scrittore di Massimiliano Gobbo. E Massimiliano (Max per gli amici) forte di questa predizione e consapevole delle sue attitudini ha saputo farne tesoro mettendo nero su bianco le sue fantasie di ‘sognatore realistico’, come ama definirsi, scrivendo racconti […]

Il vulcanico Lukha B. Kremo

Lukha B. Kremo pseudonimo di Gianluca Cremoni Baroncini è scrittore e artista tra i più creativi e originali della scena fantascientifica italiana. Nato a Livorno, laureato in Storia medievale, docente di lettere, con il fortunato romanzo “Pulphagus® – Fango dei cieli” (Urania Mondadori – Novembre 2016), storia futuristica di matrice ambientalista, si è […]

Annarita Stella Petrino e la sf impegnata

“Scrivere per me è un ‘must’ e mi viene naturale raccontare il nostro mondo attraverso il genere fantascientifico”. E’ Annarita Stella Petrino che parla. Abruzzese di Giulianova, in provincia di Teramo, si è laureata in Lingue e letterature straniere all’Università Gabriele D’Annunzio di Chieti-Pescara ed è un’insegnante della scuola primaria che, tra le […]