Archivi

Quota sociale annuale e donazioni

La quota sociale è di € 25,00 mentre e' possibile fare una libera donazione all'Associazione per meglio sostenere la sua attività. Cliccare qui per informazioni su come effettuare il versamento
Importante: Gli iscritti per la prima volta all'Assoc. World SF Italia nell'ultimo quadrimestre (settembre-dicembre) di ogni anno, risulteranno iscritti anche per l'anno seguente.

Giuseppe Lupo, tra i 12 candidati al Premio Strega

Lo scrittore Giuseppe Lupo con il romanzo “Breve storia del mio silenzio” (Marsilio, 2019) è stato selezionato tra i 12 candidati all’edizione 2020 del Premio Strega. Ricordiamo che Lupo, autore di numerosi romanzi visionari ascrivibili al realismo magico, nel 2011 è stato vincitore del Premio Selezione Campiello e del Premio Vittorini con “L’ultima […]

Miglieruolo, la sf ai tempi del Coronavirus

Non è da molto che lo scrittore Mauro Antonio Miglieruolo è rientrato a Roma, dallo Yucatàn, in Messico, dove alcuni anni fa era andato a vivere con la sua gentile signora. Abitavano vicino la capitale, Mérida, nel villaggio di Las Agilas, in una foresta: “Purtroppo per motivi familiari siamo dovuti tornare -ci ha […]

In libreria “La bambina e il nazista”

Una trama che tiene con il fiato sospeso quella del romanzo “La bambina e il nazista” (Mondadori) di Franco Forte e Scilla Bonfiglioli. Si tratta della trasfigurazione letteraria della tragedia vissuta dal popolo ebreo nei campi di concentramento durante il secondo conflitto mondiale e al contempo “più semplicemente -come afferma Franco Forte- una […]

Max Gobbo, ‘sognatore realistico’

Fu l’illustre poeta e intellettuale Libero De Libero (1903-1981) a profetizzare il felice percorso da scrittore di Massimiliano Gobbo. E Massimiliano (Max per gli amici) forte di questa predizione e consapevole delle sue attitudini ha saputo farne tesoro mettendo nero su bianco le sue fantasie di ‘sognatore realistico’, come ama definirsi, scrivendo racconti […]

Spinelli e il mistero de “La scatola di cuoio”

Una storia nera e misteriosa, con finale a sorpresa, ambientata nella Lucania contadina di fine Anni Cinquanta del secolo scorso. E’ lo sfondo del romanzo “La scatola di cuoio” (Ed. Fazi) del giornalista e scrittore pugliese Gianni Spinelli. Leggiamo qui cos’ha scritto in proposito sulla webzine La Zona Morta il nostro socio Filippo […]