Archivi

Quota sociale annuale e donazioni

La quota sociale è di € 15,00 mentre e' possibile fare una libera donazione all'Associazione per meglio sostenere la sua attività. Cliccare qui per informazioni su come effettuare il versamento
Importante: Gli iscritti per la prima volta all'Assoc. World SF Italia nell'ultimo quadrimestre (settembre-dicembre) del 2017 risulteranno iscritti anche per l'anno seguente 2018.

Manzieri, cover artist della SF mondiale

Da trent’anni Maurizio Manzieri opera con successo nell’ambito dell’editoria fantastica. Le sue sorprendenti illustrazioni lo hanno portato sulle vette più alte, ossia alla conquista del Premio Europa, del Premio Italia per ben due volte, oltre che del prestigioso Chesley Award, assegnato dall’ ASFA, l’Associazione degli Artisti di Fantascienza e Fantasy d’America. E’ stato […]

De Stradis, la world music e Carpenter

Giornalista curioso e attento, fantasioso autore che riesce a spaziare nella saggistica e nella narrativa fantastica, ma anche dinamico presentatore radiofonico. Walter De Stradis dopo i libri di racconti di Sf e horror contenuti nel “Racconticida e altre storie” e il saggio sul film cult “1997- Fuga da New York” di John Carpenter […]

Gloria Barberi, dal fandom di SF al teatro di Fo

Vive a Recco (in provincia di Genova) e ha uno stupendo mare, a due passi da casa, ispiratore delle sue opere dalle atmosfere liriche e oniriche. Gloria Barberi, autrice di testi di narrativa e di teatro, ma anche attrice teatrale, è stata un’animatrice del fandom della Sf italiana degli Anni ’80, periodo che […]

Giornalismo e letteratura secondo Monti-Buzzetti

La grande voglia di comprensione e interpretazione della società e della sua evoluzione, la vocazione verso gli studi storici, politici e sociali, l’attitudine alla scrittura, fanno di Adriano Monti-Buzzetti, romano, volto noto della televisione di Stato, affermato autore di saggi storici e di narrativa fantastica, una figura versatile di intellettuale.    Vicecaporedattore della Rai, […]

Marina Alberghini, i gatti, la sf e l’arte

L’incontro che Marina Alberghini ebbe molti anni fa con un’elegante gatta, agile e flessuosa, dalla pelliccia nera e dalla lunga coda, che poi chiamò Happy, fu fondamentale per la vita della pluripremiata scrittrice, saggista e artista fiorentina. Le parole che ci riferisce in proposito l’autrice sono esplicative: “L’incontro con Happy mi ha fatto […]