Archivi

Quota sociale annuale e donazioni

La quota sociale è di € 15,00 mentre e' possibile fare una libera donazione all'Associazione per meglio sostenere la sua attività. Cliccare qui per informazioni su come effettuare il versamento
Importante: Gli iscritti per la prima volta all'Assoc. World SF Italia nell'ultimo quadrimestre (settembre-dicembre) di ogni anno, risulteranno iscritti anche per l'anno seguente.

Roberta Guardascione e la sf illustrata

RobertaSe uno scrittore scrupoloso come Vanni Mongini le ha affidato il compito di realizzare la copertina e le pagine interne del suo ultimo romanzo ‘L’uomo che odiava le nuvole’ (Ed. Scudo) un valido motivo ci sarà. L’artista in questione è Roberta Guardascione, nata a Firenze ma che vive a Napoli. E nella città partenopea ha svolto gli studi all’Istituto d’Arte ‘Umberto Boccioni’ per terminarli all’Accademia di Belle Arti.
Attualmente collabora con varie case editrici svolgendo il suo lavoro con particolare riferimento al mondo del fantastico, spaziando nell’horror e soprattutto nella fantascienza, genere che predilige. E proprio riferendosi all’ultimo testo …continua a leggere

Trent’anni di incantevoli incubi di Gianpaolo Roselli

La prima volta che mi capitò tra le mani un fumetto di Dylan Dog fu Locandina Petruzzelli Dylan Dog durante la gita di seconda media. Nel pullman un mio compagno di classe, sedutosi accanto a me, portava con sé due albi. Li ricordo perfettamente: il numero 45 Goblin e il numero 79 La Fata del Male.
Durante il viaggio me li feci prestare. Scoprii così l’esistenza di un fumetto diverso, distante anni luce dalla Disney, mondo entro il quale era stato confinata la mia idea di fumetto.
All’epoca ero un ragazzino che da lì a poco sarebbe entrato in quel disastroso vortice di incubi, trasformazioni e disagi che è l’adolescenza. Ero uno di quelli bravi, con una tradizionale educazione cattolica anche se, d’altro canto, un piccolo demone riposava …continua a leggere

Giambalvo e ‘Cose da altri mondi’

Franco Giambalvo è devoto alla fantascienza da quando, ancora bambino, andò a cinema a vedere “La guerra dei mondi”, ispirato al romanzo di H.G. Wells. Torinese, vive a Milano e per il suo lavoro legato ai computer ha girato il mondo. Autore di testi di fantascienza, fantastici e gialli, da qualche tempo è webmaster del magazine ‘Cose da altri mondi’. A seguire, cliccando qui, l’intervista rilasciata al socio Filippo Radogna.

Firenze, la World, il Vegetti e la bella fantascienza

In un’atmosfera distesa e di cordialità, sabato 25 maggio a Firenze, nella bella località di Impruneta tra le stupende colline del Chianti, si è tenuta l’assemblea della World Science Fiction Italia che ha rinnovato i propri organi dirigenti e l’VIII edizione del Premio letterario della critica “Ernesto Vegetti”.
Leggiamo, cliccando qui, la cronaca del socio Filippo Radogna.

L’era del serpente” di Andrea Gualchierotti

La casa editrice Italian Sword&Sorcery Books segnala l’uscita del Cover L'era del serpente nuovo romanzo dal titolo “L’era del serpente” scritto dal socio Andrea Gualchierotti.
L’Era del Serpente, ambientato nei tempi remoti prima della storia ufficiale, è il racconto sanguinoso della gloria e del declino dell’Impero Rettile, e della lotta primordiale fra figli dell’uomo e stirpe di Set. In un affresco che alterna le gesta di stregoni e sacerdoti non umani alle imprese di signori della guerra primevi, viene così mostrata nel suo tramonto un’epoca di meraviglie terrificanti, un’era dimenticata dove regnano la magia nera e l’intrigo, e a dominare sul globo è ancora la razza primigenia creata dagli …continua a leggere