Archivi

Quota sociale annuale e donazioni

La quota sociale è di € 15,00 mentre e' possibile fare una libera donazione all'Associazione per meglio sostenere la sua attività. Cliccare qui per informazioni su come effettuare il versamento
Importante: Gli iscritti per la prima volta all'Assoc. World SF Italia nell'ultimo quadrimestre (settembre-dicembre) di ogni anno, risulteranno iscritti anche per l'anno seguente.

Opere vincitrici, finaliste e giuria Premio E. Vegetti 2019

Per la categoria Romanzo di Fantascienza

LA GIURIA
Presidente: Matteo Vegetti.
Giurati: V. Barbera, L. De Pascalis, L. Ortino Stormachine di Franci Conforti

OPERE FINALISTE (In stretto ordine alfabetico)
Il Potere di Alessandro Vietti (Ed. Zona 42 2018)
Il processo n°13 di Pierfrancesco Prosperi (Edizioni Della Vigna 2018)
Il regno del ragno di Carlo Menzinger (Porto Seguro Editore 2018)
Karma avverso di E. Mecati – A. Seganti (Ed. Tabula Fati 2018)
Stormachine di Franci Conforti (Ed. Delos Digital 2018)

VINCITORE
Stormachine di Franci Conforti …continua a leggere

Manzieri, di nuovo finalista dei Chesley Awards 2019

Non è la prima volta che il socio Maurizio Manzieri Illustrazione finalista Chesley Award 2019 risulta tra i finalisti dei premi Chesley, importanti premi fantasy. Si tratta del sesto anno a partire dal 2003, in cui ha vinto il premio, con una nomination per due anni (2003 e 2014) in 2 diverse categorie. Quest’anno Maurizio è finalista nella categoria “Best Cover Illustration: Hardback Book” (Migliore illustrazione di libri con copertina rigida ) con una cover per “The tea master and the detective di Aliette de Bodard (Subterranean Press, 2018), il romanzo breve vincitore del premio Nebula e Finalista ai Premi Hugo e Locus. Cliccando qui è possibile leggere il bolletino di ASFA – The Association of Science Fiction and Fantasy Artists – diramato a mezzanotte.

Presentazione fiorentina di “FantaRock

Venerdì 24 maggio 2019, a Firenze, dalle ore 20,00 presso la libreria Mucho Mojo in Via Aretina 40a, si terrà la presentazione di “FantaRock“, un saggio che ha per sottotitolo “Stranezze spaziali e suoni da mondi fantastici”, a cura dell’autore Mario Gazzola che ha realizzato l’opera assieme a Ernesto Assante. Moderatori: Walter Catalano e Alessandro Michelucci. Per maggiori informazioni sulla libreria, cliccare qui.
Il libro è stato già presentato a Milano in occasione del “Da Vinci’s Spirit” nel corso della manifestazione che si è tenuta Venerdì 17 Maggio presso l’Auditorium Testori di Palazzo Lombardia, a partire dalle ore 20,00 ed è disponibile in formato cartaceo presso l’editore Arcana (cliccare qui per visualizzare la scheda presentazione-acquisto), presso le piattaforme di vendita on-line ibs.it, libreriauniversitaria.it, la Feltrinelli, Mondadori store, Amazon e nelle migliori librerie.

Le missioni del Comandante Alfa

Il Comandante Alfa è un personaggio che ha assunto un alone leggendario per le missioni segrete contro la criminalità organizzata e il terrorismo sia in Italia sia all’estero. Tra i fondatori del Gruppo di intervento speciale dei carabinieri, reparto d’élite dell’Arma, il Comandante Alfa mantiene ancora oggi celata la sua identità ricoprendo il volto con il cappuccio nero delle forze speciali. Tutte le esperienze sono raccontate nei suoi tre avvincenti libri “Io vivo nell’ombra”, “Cuore di rondine” e “Missioni segrete”, pubblicati da Longanesi. Il pluridecorato militare ha incontrato, in una conferenza, gli studenti dell’ITE di Grassano (Matera).
Il nostro socio Filippo Radogna ha seguito l’evento e ha scritto un articolo che è possibile leggere cliccando qui.

Maurizio J. Bruno, ‘Ralf’ e la musica

MaurizioNon tutti possono fregiarsi di essere giunti in finale al Premio Urania Mondadori, ciò a Maurizio J. Bruno è meritatamente avvenuto con il romanzo ‘Ralf’. Laureato in ingegneria all’Università Federico II di Napoli, Maurizio è manager dello sviluppo di prodotti tecnologici e vive a Rieti con la sua famiglia. Scrittore di fantascienza, ama la musica e si interessa di cinema e teatro. L’arrivo in finale del romanzo ‘Ralf’ al Premio Urania è avvenuto dopo un lungo percorso. Infatti, il Nostro è stato un talentuoso ragazzino che leggeva tantissimo e dalla cui penna venivano fuori piccole storie di grande fantasia. Tutto questo poi da adulto lo ha …continua a leggere