Archivi

Rinnovo quota sociale annuale e donazioni

La quota sociale è di € 15,00 mentre e' possibile fare una libera donazione all'Associazione per meglio sostenere la sua attività. Cliccare qui per informazioni su come effettuare il versamento

I ribelli di Nuova Europa

La scrittrice Sara Bosi, associata alla WorldSF Italia, e’ lieta di segnalare l’uscita in questi giorni del nuovo romanzo di fantascienza dal titolo “I ribelli di Nuova Europa” di cui e’ coautrice assieme a Simone Covili, Massimiliano Prandini (associato alla WorldSF Italia), Gabriele Sorrentino e Marcello Ventilati.
Il libro, pubblicato dalla CIESSE Edizioni, è disponibile sia in formato cartaceo, sia in versione ebook ed è acquistabile presso la Casa Editrice cliccando qui, mentre cliccando qui è possibile visualizzare l’anteprima del libro.
Gli autori del romanzo costituiscono il Laboratorio di scrittura Xomegap che da più di dieci anni si occupa di scrittura creativa e collettiva.

Il nostro omaggio a Martin Landau, eroe di “Spazio 1999

Era noto tra gli appassionati di fantascienza (e non) come l’eroico comandante John Koenig di “Spazio 1999“, popolare serie televisiva di fantascienza, ideata da Gerry e Sylvia Anderson, che andò in onda a metà degli Anni Settanta.
L’attore in questione è Martin Landau, scomparso sabato scorso all’età di 89 anni a seguito di improvvise complicazioni durante un ricovero ospedaliero a Los Angeles.
Nato a Brooklyn nel 1928 da famiglia austriaca di origine ebraica la lunga carriera cinematografica e televisiva di Martin Landau è stata coronata nel 1995 con il Premio Oscar ‘come migliore attore non protagonista’ per il ruolo di Bela Lugosi (l’attore ungherese che interpretò Dracula) nel lungometraggio di Tim Burton “Ed Wood”.
Si sa che spesso agli attori rimane incollato addosso il ruolo che li porta al successo e così benché Landau abbia …continua a leggere

I quarant’anni di Anthony Daniels con C-3PO

Da quarant’anni l’attore inglese Anthony Daniels interpreta il drone dorato C-3PO di STAR WARS. “Mi piace molto C-3PO. Vorrei vivere con lui tutto il tempo. Una delle cose che mi piacciono di lui è che è molto leale, ha una caratteristica importante perché ha calore umano. Ci sono persone cui egli tiene molto e soprattutto tiene agli amici”. E’ una delle riflessioni che Daniels ha fatto nel corso della conferenza stampa tenuta alla Starcon Italia di Chianciano Terme, nella quale ha ampiamente parlato della sua onorata carriera rispondendo alle domande dei giornalisti tra i quali c’era anche il nostro Filippo Radogna. Cliccando qui è possibile leggere il resoconto della conversazione.

SCRITTURE ALIENE – Albo n. 8

La scrittrice Monica Serra, associata alla WorldSF Italia, e’ lieta di segnalare Blue Paradise, un suo racconto pubblicato (assieme ad altri) nell’antologia “SCRITTURE ALIENE – Albo n. 8“, a cura di Vito Introna (Edizioni Diversa Sintonia-GDS) mentre la copertina è stata realizzata da John Koenig.
Il libro è disponibile in versione ebook acquistabile presso Amazon (in formato Kindle) e presso Rakuten Kobo (in formato Kobo).
Gli altri autori presenti nell’antologia sono (in ordine di “comparizione” dei loro racconti): Marco Vecchi, Angelo Curcio, Roberta De Tomi, Frank Detari, Marco Alfaroli, Ugo Spezza, Flavio Firmo e per ultima, la nostra Monica con il suo racconto dal titolo Blue Paradise. Cliccare qui per visualizzare l’estratto del libro.

Maya e “Spazio 1999”, parla Catherine Schell

Catherine Schell è un’icona della fantascienza televisiva degli Anni Settanta, quando tra il 1976 e il 1977 interpretò, nella seconda stagione di “Spazio 1999”, la bella e combattiva mutaforma di nome Maya, proveniente dal pianeta Psycon. “Vederla a distanza di tanto tempo, non in tv ma di persona fa uno strano effetto che si alterna tra l’incanto, il piacere e un pizzico di nostalgia per ciò che lei ha rappresentato”, queste le parole del nostro socio Filippo Radogna che ha avuto il privilegio di incontrarla e di scambiare alcune battute con lei alla Starcon Italia, dove l’attrice è stata ospite su invito dello STIC/AL. Cliccando qui è possibile leggere il resoconto della conversazione.