Archivi

Rinnovo quota sociale annuale e donazioni

La quota sociale è di € 15,00 mentre e' possibile fare una libera donazione all'Associazione per meglio sostenere la sua attività. Cliccare qui per informazioni su come effettuare il versamento

Il piacere di raccontare – Pavese dentro il fantastico postmoderno

Alcuni giorni fa lo scrittore Max Gobbo, socio della WorldSF Italia, ha partecipato assieme a giornalisti e docenti universitari, alla conferenza di presentazione a Roma del libro del suo amico Franco Zangrilli, professore d’italiano e di letteratura comparata alla City University di New York. Il testo del libro, dal titolo “Il piacere di raccontare – Pavese dentro il fantastico postmoderno“, Dario Flaccovio Editore, riformula l’approccio critico a Cesare Pavere che viene visto come autore fantastico e non, come da tradizione, neorealista. Cliccare qui per maggiori informazioni.

Presentazione su Rai News 24 de “Il vangelo del boia” di Nicola Verde

La rubrica di Rai News 24,”Il Sabbatico” di Alberto Melloni, ospiterà lo scrittore Nicola Verde, neo associato alla WorldSF Italia, che parlerà del suo romanzo, “Il vangelo del boia“, pubblicato dalla NEWTON COMPTON EDITORI.
Appuntamento dunque sabato 10 giugno 2017 alle ore 11,45 e 19,45, domenica 11 giugno ore 16,45 e lunedì 12 giugno notte ore 3,30 circa, su Rai News 24.

Il premio “SIDIOUS” di Yavin 4 a Filippo Radogna

Prestigioso riconoscimento a Filippo Radogna che ha ricevuto il Premio “SIDIOUS 2017“, assegnato annualmente dal consiglio direttivo di Yavin 4 – Fan Club italiano di Star Wars. Il Premio è stato consegnato sabato 27 maggio a Chianciano Terme nel corso della Starcon Italia. Il presidente di Yavin 4, Filippo Rossi ha fatto presente che l’assegnazione del Premio “SIDIOUS” a Radogna è frutto della professionalità e della passione da lui dimostrate nei vari servizi giornalistici, realizzati per la fanzine www.lazonamorta.it, sul tema Star Wars e sull’attività di Yavin 4.
In proposito il presidente della WorldSF Italia, Donato Altomare e il consiglio direttivo esprimono a Filippo Radogna e al webmaster de La zona morta Davide Longoni, entrambi nostri soci, le proprie felicitazioni e la più sincera stima per l’intensa attività divulgativa nell’ambito della fantascienza e del fantastico svolta sempre con qualità, discrezione e serietà.

Charles Stross, Theresa May e il controllo tecnologico

Il celebre scrittore scozzese Charles Stross è stato ospite della Starcon Italia nello scorso maggio a Chianciano Terme.
Vincitore più volte del Premio Hugo e Locus, Stross è appassionato di tecnologia ed è un attivista politico del Partito scozzese per l’indipendenza dal Regno Unito.
Di seguito vi proponiamo l’intervista che ha rilasciato al nostro socio Filippo Radogna.
I temi discussi sono di grande attualità in quanto vertono sulla situazione politica dell’UK ma anche sull’attività del primo ministro Theresa May che in questi giorni è al centro dell’interesse della stampa internazionale sia per gli attentati verificatisi a Manchester e a Londra, sia per le elezioni anticipate del Parlamento inglese che si terranno giovedì 8. Cliccando qui e’ possibile leggere l’articolo.

DIES IRAE” di Ezio Amadini

Ezio Amadini neo associato alla WorldSF Italia, e’ lieto di segnalare il suo libro “DIES IRAE“, pubblicato dalla Watson Edizioni. L’opera è disponibile in formato cartaceo presso la Casa Editrice Watson Edizioni e presso ibs.
Anno 2050. Sullo sfondo della corsa allo spazio, rinvigorita dalla realizzazione di un ascensore spaziale internazionale, si sviluppa un’intricata vicenda di terrorismo globale. Una inquietante e potente triade incarica uno scaltro mercenario americano di portare a compimento un incredibile quanto diabolico progetto, il Dies Irae, destinato a colpire e fermare la grande corsa allo spazio e lo stesso progresso scientifico e tecnologico dell’Umanità, considerati opera del…
Cliccare qui per visualizzare la presentazione completa presente nella scheda-acquisto del libro.