Archivi

Quota sociale annuale e donazioni

La quota sociale è di € 25,00 mentre e' possibile fare una libera donazione all'Associazione per meglio sostenere la sua attività. Cliccare qui per informazioni su come effettuare il versamento
Importante: Gli iscritti per la prima volta all'Assoc. World SF Italia nell'ultimo quadrimestre (settembre-dicembre) di ogni anno, risulteranno iscritti anche per l'anno seguente.

Leopardi e la Luna

L’Infinito e la Luna nelle visioni poetiche di Giacomo Leopardi è il tema di cui ha parlato nei giorni scorsi a Matera il noto poeta Davide Rondoni, nell’ambito della Rassegna culturale “Matera vista dalla Luna“. Nell’occasione l’autore ha presentato la sua ultima opera dal titolo “E come il vento. L’Infinito, lo strano bacio […]

Trent’anni di incantevoli incubi

La prima volta che mi capitò tra le mani un fumetto di Dylan Dog fu durante la gita di seconda media. Nel pullman un mio compagno di classe, sedutosi accanto a me, portava con sé due albi. Li ricordo perfettamente: il numero 45 Goblin e il numero 79 La Fata […]

Firenze, la World, il Vegetti e la bella fantascienza

In un’atmosfera distesa e di cordialità, sabato 25 maggio a Firenze, nella bella località di Impruneta tra le stupende colline del Chianti, si è tenuta l’assemblea della World Science Fiction Italia che ha rinnovato i propri organi dirigenti e l’VIII edizione del Premio letterario della critica “Ernesto Vegetti”. Leggiamo, cliccando qui, la cronaca […]

Consegna del Vegetti a Mino Milani

Sono stato a casa di Mino Milani per consegnargli di persona la targa del premio Vegetti 2019. Non si tratta di un premio alla carriera, che sarebbe comunque stato meritato, ma di un premio della critica per la miglior antologia dell’anno. Giova ricordare che il premio Italia è assegnato da […]

C’era la fantascienza italiana

C’erano gli intramontabili, quelli che, in anni di durissimo lavoro, hanno tracciato la strada alla fantascienza italiana dandole una vera identità. C’erano le giovani leve, quelli che ora percorrono quelle strade una volta in montagnosa salita, oggi pianeggianti. C’erano persino quelli che una volta non ci credevano. C’era la World. […]