Archivi

Quota sociale annuale e donazioni

La quota sociale è di € 15,00 mentre e' possibile fare una libera donazione all'Associazione per meglio sostenere la sua attività. Cliccare qui per informazioni su come effettuare il versamento
Importante: Gli iscritti per la prima volta all'Assoc. World SF Italia nell'ultimo quadrimestre (settembre-dicembre) del 2017 risulteranno iscritti anche per l'anno seguente 2018.

Cesare il conquistatore” di Franco Forte

“Giulio Cesare non è morto, durante la congiura delle Idi di marzo. Stanco della vita fatta di intrighi politici, corruzione e continui scontri con i senatori della Curia, ha inscenato la propria morte insieme a Bruto. E dopo essere scomparso dalla vita politica di Roma, è tornato al comando di un manipolo di uomini ben addestrati e pronti a tutto, la Legio Caesaris, con l’intento di esplorare le terre oltre i confini dell’impero, per scoprire ricchezze e tesori, sottomettere le popolazioni barbare e, soprattutto, carpire il segreto della vita eterna. Perché Cesare ha uno scopo ben preciso in mente, ed è deciso a raggiungerlo: vuole ritornare trionfalmente a Roma per fare piazza pulita dei suoi nemici e regnare come imperatore assoluto. Per sempre.”
Cliccando qui, è possibile leggere il resto della recensione scritta dal socio Francesco La Manno e pubblicata su Hyperborea.

X Edizione del “Trofeo La Centuria e La Zona Morta”

Parte la X Edizione delTrofeo La Centuria e La Zona Morta” per racconti fantasy.
I racconti finalisti saranno valutati da una Giuria costituita da scrittori quali Davide Longoni, Donato Altomare, Marina Lenti, Giovanni Mongini, Alessio Banini, Anna Giraldo, Emanuele Manco e da esperti del settore e autori di giochi.
I primi tre racconti classificati riceveranno un Premio in denaro di 200 e 100 euro e per il terzo 100 euro in buono-libri, mentre i primi cinque saranno pubblicati sui siti “La Centuria“, “La zona morta” e “Dark Chronicles” e sulla rivista “La Zona Morta Magazine”. La scadenza è prevista per il 24 dicembre 2017.
Il regolamento completo per partecipare al Concorso, si trova nelle pagine del sito La zona morta ed è visibile cliccando qui.

Franco Piccinini, ‘un medico da fantascienza’

Franco1rE’ proprio vero che sedere insieme in un convivio è un modo proficuo per stringere nuovi rapporti e amicizie. Ed è quanto accaduto la serata del Premio Vegetti tenuta di recente a San Marino, quando, dopo la cerimonia, mi sono ritrovato alla cena organizzata dagli amici del Raduno Tolkieniano.
Era un’allegra tavolata dove, tra gli altri, era presente il gruppo organizzatore del Premio Vegetti ed alcuni componenti della giuria, tra cui il presidente della World Sf Italia, Donato Altomare, la signora Stefania Mainelli Vegetti, la poetessa Loredana Pietrafesa, gli scrittori Adalberto Cersosimo e Franco Piccinini. …continua a leggere

L’enigma di Pitagora e altre storie” di Filippo Radogna

La casa editrice Altrimedia Edizioni comunica che a Matera giovedì 28 settembre alle ore 10.00 nell’ambito del Women’s Fiction Festival, all’ITAS Briganti, sarà presentata l’antologia “L’enigma di Pitagora e altre storie” del socio Filippo Radogna. La scuola realizzerà un cortometraggio . La prefazione della raccolta è di Donato Altomare e la postfazione di Giovanni De Matteo.
   Si tratta di un’antologia che contiene diciassette racconti visionari. Ciò che narra Filippo Radogna ne “L’enigma di Pitagora e altre storie” sono mondi sospesi tra passato e futuro, ipertecnologia e mistero. L’ambientazione è tutta lucana e si svolge negli scenari dei millenari Rioni Sassi materani, l’ altopiano delle Murge e le rive dello Jonio, mare che evoca l’antica mitologia. Una nuova chiave di lettura di questo territorio molto apprezzata dalla comunità del …continua a leggere

Obiettivo donna. Quando la violenza è di genere

Domenica 1° ottobre 2017 a Nepi (Viterbo) si terrà l’evento “Obiettivo donna. Quando la violenza è di genere” con il patrocinio del Comune di Nepi, del Polo Ewwa Viterbo e della World SF Italia ed è stato inserito nella Settimana del benessere sessuale della Federazione Italiana Sessuologia Scientifica.
A Viterbo è stato infatti recentemente aperto dalle scrittrici Monica Serra (iscritta alla World SF Italia) e Loriana Lucciarini un polo operativo dell’associazione EWWA (European Writing Women Association). Le attività del Polo si aprono “con un’iniziativa capace di offrire punti di vista, informazioni e approfondimenti sul tema della violenza di genere; un fenomeno purtroppo in crescita, che vede una crescita quotidiane notizie di cronaca e episodi efferati che colpiscono soprattutto le donne, nel corpo e nell’anima”.
Nell’ambito della manifestazione verrà presentata anche l’antologia “Rosa Sangue“.
Cliccare qui per visualizzare la locandina dell’evento, qui e qui per il programma.