Archivi

Quota sociale annuale e donazioni

La quota sociale è di € 25,00 mentre e' possibile fare una libera donazione all'Associazione per meglio sostenere la sua attività. Cliccare qui per informazioni su come effettuare il versamento
Importante: Gli iscritti per la prima volta all'Assoc. World SF Italia quest'anno, risulteranno iscritti anche per l'anno seguente.

Filippo Radogna recensisce “Fantastico nero” di Donato Altomare

Un volume denso che contiene storie che navigano nel mistero profondo, delitti irrisolti, situazioni inverosimili tra perfidi inganni e presenze inquietanti. Stiamo parlando dell’ultima antologia di racconti fanta – noir dal titolo “Fantastico nero” (Altrimedia Edizioni 2020) di Donato Altomare, maestro di scrittura dalla forza narrativa travolgente. Questa volta lo scrittore pugliese, presidente della World Science Fiction Italia, vincitore del Premio Vegetti, due volte del Premio Urania Mondadori e varie volte del Premio Italia, ha dato alle stampe quattordici racconti dedicati ad altrettante persone da lui perfettamente conosciute per diversi motivi in quanto sono familiari, amici, conoscenti, oppure di scrittori letti e riletti o personaggi di vario genere.

In ogni racconto c’è l’anima di una persona. I testi, alcuni di nuova elaborazione e altri di vecchia data, hanno tutti la stessa matrice: il destino, bizzarro o lineare, brutto o bello, positivo o crudele, cui l’uomo in un modo o nell’altro deve sottostare. Il sottotitolo di “Fantastico nero” è “Per non dormire tranquilli”: locuzione, come ironicamente avverte l’autore, riservata a tutti coloro che sono convinti che uno scrittore del fantastico non potrà mai vincere il Premio Nobel per la Letteratura

Il libro, è il terzo che Altomare ha dato alle stampe con le edizioni Altrimedia di Matera, il primo è stato “Rosa Sangue” (2016) antologia di autrici varie, curata con Loredana Pietrafesa, su un tema di grande attualità quale il femminicidio. Nel secondo volume “Altri Mondi – Altre storie”, pubblicato lo scorso anno, invece lo scrittore ci ha deliziati con una serie di appassionanti e divertenti racconti di fantascienza.
Fantastico nero -sottolinea Donato Altomare- viene fuori dalla necessità di effettuare un’opera di selezione dei miei racconti scritti e dispersi, negli anni, in fanzine, riviste cartacee oppure on line, quotidiani o antologie, che magari proprio per questo non hanno ottenuto la conoscenza dovuta. Voglio specificare – ha aggiunto- che non si tratta di noir o fanta-noir proprio leggeri al quale spesso ho abituato i miei lettori, però sono storie che si fanno leggere anche per via della leggerezza della prosa. Racconti che mettono l’uomo di fronte alle stranezze della vita ma anche della morte. Nelle varie trame avrete a che fare con scheletri, fantasmi e anime dannate, ombre, tutti i mostri che popolano i nostri incubi che albergano dentro di noi e che si fanno spazio all’improvviso per terrorizzarci, metterci in guardia ma anche farci riflettere”. Insomma, ancora una volta i lettori affezionati di Altomare saranno messi di fronte alla sua immensa creatività che passa dalla science fiction, al noir, dal paranormal al surreale, dalla satira al fantasy, sino all’horror.

Il volume sarà presentato il prossimo 2 settembre alla Rassegna letteraria “Il paese dei libri” di Montescaglioso (Matera), mentre il 10 settembre se ne parlerà con l’autore in diretta streaming sul canale You Tube [vedi] e sulla pagina Facebook [vedi] dell’editore. Quest’ultimo appuntamento, in collaborazione con Altrimedia Edizioni, è inserito nella campagna di promozione della lettura del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, che quest’anno ha come tema istituzionale “Se leggo scopro”.

I commenti sono chiusi.