Archivi

Quota sociale annuale e donazioni

La quota sociale è di € 15,00 mentre e' possibile fare una libera donazione all'Associazione per meglio sostenere la sua attività. Cliccare qui per informazioni su come effettuare il versamento
Importante: Gli iscritti per la prima volta all'Assoc. World SF Italia nell'ultimo quadrimestre (settembre-dicembre) del 2017 risulteranno iscritti anche per l'anno seguente 2018.

Dal 6 al 9 aprile la Deepcon 18 di Fiuggi

   Lo scorso anno la Deepcon di Fiuggi tra gli ospiti d’onore poté annoverare l’attore statunitense Walter Koenig (Pavel Checov nella serie classica di Star Trek) e il celebre scrittore britannico Ken MacLeod, vincitore del Prometheus Award e autore della Trilogia delle Macchine della Luce.
   Quest’anno alla diciottesima edizione, che si terrà da giovedì 6 a domenica 9 aprile 2017 al Centro Congressi Ambasciatori, l’importanza degli esponenti del mondo della fantascienza non sarà da meno, a partire da quelli stranieri che vedrà la partecipazione dell’attore Peter Williams che ha lavorato in Stargate e The Expanse; Lavie Tidhar, noto scrittore vincitore del World Fantasy Award e del Jerwood Fiction Uncovered Prize; la script-coordinator Lolita Fatjo (oramai gradito ospite fisso della Deepcon) già coordinatrice delle sceneggiature di Star Trek: The Next Generation, Deep Space Nine e Voyager e oggi agente di importanti attori); Eric Stillwell sceneggiatore di Star Trek e produttore esecutivo e Product Development Coordinator per la Disney. Tra gli ospiti italiani, invece saranno presenti il giornalista e saggista Giuseppe Lippi, curatore di Urania Mondadori; l’autore Premio Urania Francesco Verso, anche editore di Future Fiction; la scrittrice Fabiana Redivo e il saggista e presidente dell’Italian Institute for the Future, Roberto Paura.
   E ancora all’evento della bella cittadina termale in provincia di Frosinone parteciperanno anche studiosi e scienziati quali Walter Piperno dell’ASI/Agenzia Spaziale Italiana, Giampietro Casasanta, Marco Casolino dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Corrado Giustozzi dell’Agenzia dell’Italia Digitale.
   Tra i tanti appuntamenti previsti si svolgeranno anche presentazioni di libri, incontri (tra cui l’assemblea della World Science Fiction Italia) e conferenze scientifiche, seminari con studiosi di fantascienza e del fantastico, le premiazioni dei concorsi Cassiopea e Cittadella, rispettivamente di narrativa di fantascienza e di fantasy e altri emozionanti momenti per tutti gli appassionati. Insomma, una convention, quella organizzata da Deep Space One, che ancora una volta si annuncia interessante, intensa e stimolante!

Filippo Radogna

I commenti sono chiusi.