Archivi

Quota sociale annuale e donazioni

La quota sociale è di € 15,00 mentre e' possibile fare una libera donazione all'Associazione per meglio sostenere la sua attività. Cliccare qui per informazioni su come effettuare il versamento
Importante: Gli iscritti per la prima volta all'Assoc. World SF Italia nell'ultimo quadrimestre (settembre-dicembre) di ogni anno, risulteranno iscritti anche per l'anno seguente.

Vittorio Piccirillo e la space opera

Lo scorso anno con il romanzo di fantascienza “Galassie Perdute – Libro Primo: Innocenza” (Tabula Fati) Vittorio Piccirillo, scrittore milanese che vive a Lodi, è stato tra i finalisti al Premio della critica Ernesto Vegetti. In proposito ricordiamo la puntualità e la chiarezza espositiva con la quale Vittorio nei due minuti a disposizione […]

Gaetano Cappelli e “Floppy Disk”

Gaetano Cappelli, scrittore abile e ironico, spazia dalle spy story a testi dalla comicità brillante. Ha esordito negli Anni 80 con racconti di fantascienza che scrisse per la Rai. Cominciò così la sua carriera che lo ha portato a essere pubblicato dalle più importanti case editrici italiane, da Mondadori a Marsilio, a vincere […]

L’impegno culturale di Loredana Pietrafesa

Docente, poetessa, scrittrice, musicista, Loredana Pietrafesa, è una donna molto impegnata sotto l’aspetto culturale e sociale. Nata a Pesaro da genitori lucani, ha vissuto per molti anni a Potenza dove ha frequentato (e si è diplomata) prima al Liceo classico “Quinto Orazio Flacco” e dopo al Conservatorio “Gesualdo da Venosa”. A seguito del […]

I noir di Cristiana Astori

Cristiana Astori è nata ad Asti, vive a Roma ed è laureata in psicologia. Nella sua formazione da scrittrice ci sono Stephen King, John Lansdale, sino a Dario Argento, cui ha dedicato il giallo “Tutto quel rosso”, romanzo che ha fatto seguito a “Tutto quel nero” e che ha anticipato “Tutto quel blu”, […]

La fantascienza di Schiavo Campo

Secondo lo scrittore Piero Schiavo Campo “viviamo in un’epoca fantastica inimmaginabile sino a ieri sotto l’aspetto tecnologico e ciò è utilizzabile nella fantascienza in quanto essa può dirci che cosa potrebbe succedere nel futuro…”. Fisico di formazione, Schiavo Campo ha vinto due volte il Premio Urania Mondadori: nel 2012 con il romanzo “L’uomo […]